Cerca

Il mental coach Ilvio Vidovich spiega l'importanza delle parole nel tennis e nel quotidiano

Ilvio Vidovich è mental coach per UBI Tennis, ma la sua carriera inizia nel giornalismo. Iniziando da brevi testi, è riuscito ad ottenere sempre più spazio per poi seguire tornei ATP e Coppa Davis, principalmente in Croazia, Slovenia e Serbia. UBI è un portale online e non ha una redazione fisica: le principali differenze con il giornalismo cartaceo sono certamente l'immediatezza delle informazioni, che devono essere istantanee, e la velocità di lettura del lettore, che deve essere catturato dalle prime righe prima di scorrere verso la prossima news. Si è ritrovato spesso in contesti multiculturali in cui ha potuto conoscere altri giornalisti con la stessa passione del tennis, con conferenze stampa che iniziano in inglese, per comodità linguistica, per poi passare alla lingua del paese ospitante.


Già da giovane si è interessato al ragionamento, essendo stato anche scacchista, in particolare all'apprendimento. Infatti ci racconta una curiosità in merito alle "visualizzazioni" di un movimento nell'ottica di impararlo: meglio imparare guardandolo a velocità reale, se lo si guarda in slow motion c'è il rischio ti portare il slow anche nella pratica in campo.Ci regala qualche dritta linguistica, ed in effetti subito è chiaro dove Ilvio vuole arrivare: si deve evitare personalizzazioni durante l'insegnamento, ovvero passare da "sei sciocco" e "hai fatto un gesto sciocco", magari imparare a usare "io devo migliorare la prestazione fisica" a "io voglio migliorare la prestazione fisica".


Infine abbiamo chiesto se secondo lui è la differenza tra i primi 100 giocatori e i 300 successivi è una questione mentale ed in effetti ce lo conferma. Nei momenti clou i primi 100 – anche se non sono fisicamente in forma – riescono a battere un giocatore che in classifica arriva dopo, mentre nella situazione contraria il giocatore più "indietro" dovrà fare la partita perfetta per poter vincere.


Per chi volesse seguire Ilvio Vidovich troverete di seguito i link a:



Profilo Facebook Ilvio Vidovich


Profilo Twitter Ilvio Vidovich


Ubitennis articoli


Libro Almanacco del tennis


Volete riascoltare l'intervista? È disponibile a questo link




0 commenti