top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreRiccardo Riosa

Claudia Giovine WTA e altre ambizioni

Una vita spesa nel tennis, Claudia Giovine a 15 anni entra nel Centro Tecnico Federale di Tirrenia e prosegue con studi privati. Oltre che in Italia, dove ha sempre preferito allenarsi, ha passato un periodo a Valencia. Partecipa poi ad un torneo WTA, generalmente gioca nel circuito ITF.


Il passaggio da Juniores al professionismo si fa notare: la palla diventa più pesante, il comportamento dei giocatori stessi è più professionale. Raggiunge quota 257 nel ranking mondiale, facendo fatica a mantenere la concentrazione sul gioco a causa di alcune distrazioni.


Da grande? Non si vede come istruttore, piuttosto le interessa il ruolo di giornalista.


Quali sono i consigli di Claudia per un coach che deve gestire una giocatrice femmina?

- capire i cambiamenti umorali giornalieri

- mantenere la vita privata separata

- il coach deve essere anche un amico



Volete riascoltare l'intervista? È disponibile a questo link



19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Matteo Lumia e la realizzazione dell'Almanacco del Tennis

Matteo Lumia scrive l'Almanacco del Tennis, la classica pubblicazione annuale simile ad un calendario, ma con delle informazioni aggiuntive. Da piccolo lo ha guidato la passione per le figurine Panini

Comments


Post: Blog2_Post
bottom of page